Crea sito

Programma il futuro

On marzo 2, 2015, in Coding, Informatica, by maestraaa

Siamo in dirittura d’arrivo per il Corso 1.
Gli alunni sono entusiasti del programma, anche se bisogna fare login e logout per condividere le postazioni, talvolta la piattaforma è lenta o fa i capricci (la lezione 16 ci sta facendo soffrire perché non carica)

Spiego meglio ai genitori:
- dal punto di vista tecnico, la piattaforma è strutturata in più corsi on-line, che consentono a ciascun alunno di connettersi e lavorarci. Ognuno ha la sua password e tramite essa accede.
Dal cruscotto dell’insegnante, io visiono i progressi, le difficoltà, l’impegno.

- dal punto di vista formativo, gli alunni si avvicinano al pensiero computazionale, imparando una serie di passaggi che consentono la programmazione. Sono i nativi digitali e quindi per loro è più facile approcciare un certo tipo di pensiero e di linguaggio, ma vanno guidati perché ogni attività deve fornire ben chiaro lo scopo.
In pratica imparano a:

  1. comprendere ed applicare il concetto di logica;
  2. utilizzare sequenze di azioni;
  3. comprendere ed applicare il concetto di algoritmo;
  4. comprendere cos’è un algoritmo e rilevarne l’implementazione in un programma;
  5. comprendere che i programmi vengono eseguiti secondo istruzioni precise e sequenziali;
  6. utilizzare la sequenza nei programmi;
  7. comprendere il concetto di ripetizione di azioni nei programmi ed usare il loop.

Per il momento siamo arrivati a questo e ciò s’implementa in tutto il percorso formativo, favorendo e sostenendo l’attivazione dei processi di apprendimento in ogni ambito.
Perché gli alunni sanno sin dalla prima che il sapere non è frammentario né frammentato.

Alunni al lavoro:

 

 

 

 

 

Primo attestato conseguito:

Naturalmente li ho completati prima io per essere sempre al corrente delle difficoltà o dei progressi degli alunni.

 

Leave a Reply

*

Crea sito web gratis